Sei in: Skip Navigation LinksHome > Ambiente e Territorio > La Casa dell'Acqua
Casa dell'Acqua
Indietro

"La Casa dell'acqua"
a Mozzanica la nuova struttura 

Giovedì 15 luglio 2010 è stata inaugurata a Mozzanica la nuova struttura "Casa dell'acqua"; una realtà già diffusa in molti comuni lombardi che, grazie alla collaborazione di COGEIDE SpA, ha permesso al Comune di Mozzanica di mettere a disposizione di tutti i cittadini un moderno impianto di distribuzione di acqua dell'acquedotto microfiltrata e, a scelta, addizionata di CO2, finalizzata al risparmio delle famiglie ed alla riduzione dell'impatto ambientale.  

L'acqua distribuita dall'impianto posto all'interno della "Casa dell'acqua" è quella dell'acquedotto prelevata dal pozzo sito in prossimità della ex S.S. 11, non viene nè addolcita nè depurata. Le caraterristiche chimico-fisiche dell'acqua non vengono modificate (residuo fisso a 180°, durezza totale, quantità di sodio e nitrati sono identici all'acqua in ingresso).  VISUALIZZA le analisi effettuate

Oltre che da un sofisticato sistema di raffreddamento ed addizione di anidride carbonica, l'impianto di erogazione è composto da un filtro di sicurezza con calza filtrante a 90 millesimi di millilitro e da un filtro "refiner" a carbone attivo la cui funzione è quella di eliminare eventuali odori e sapori sgradevoli e cloro. Questi filtri, approvati dal Ministero della Salute, esaltano e migliorano le caratteristiche di gusto e sapore dell'acqua potabile rendendola ancora più gradevole.  

Inoltre le tre linee di acqua (naturale, naturale refrigerata, gassata refrigerata) sono dotate di sistemi di disinfezione mediante lampade ultraviolette e, in prossimità dell'erogatore, di sistemi UV-Led brevettati. La gestione del sistema è affidata ad un sistema elettronico, il quale è in grado di gestire l'erogazione, il conteggio dei litri erogati, e la sanitizzazione automatica dell'impianto. 

Oltre ad incentivare il consumo dell'acqua dell'acquedotto che è buona e controllata, è importante il discorso ambientale: per ogni bottiglia di PET da 1,5 L non utilizzata si riduce di 0,12 g. l'immissione di COequivalente nell'ambiente, a cui occorre aggiungere la riduzione dell'inquinamento e del traffico provocati dal trasporto su gomma dell'acqua minerale (infatti solo il 18% dell'acqua minerale viaggia su rotaie). Incentivando il consumo di acqua potabile quindi si promuove anche il rispetto per l'ambiente.     

  INDICAZIONI E NORME DI UTILIZZO DELLA "CASA DELL'ACQUA"

La "Casa dell'acqua" è aperta dalle ore 07.00 alle ore  22.00
E' consigliabile utilizzare bottiglie di vetro per il prelevamento dell'acqua
L'acqua naturale è gratuita mentre quella frizzante costa 5 centesimi di Euro al litro
Per il pagamento utilizzare l'apposita gettoniera che NON EROGA il resto
Dal 01/12/2010 sono in distribuzione gratuita le chiavette ricaricabili per evitare il problema delle monetine e dei resti.
Ogni famiglia ha diritto alla consegna di n. 1 chiavetta che consente di ricaricare direttamente al punto Casa dell'Acqua, fino a € 10,00.
Per tutte le famiglie che ancora non lo avessero fatto, dal 9 giugno 2011 le chiavette potranno essere ritirate gratuitamente presso lo sportello CO.GE.I.DE. al Comune di Mozzanica nella giornata di apertura del giovedì mattina dalle 10.00 alle 12.30. Sarà anche possibile acquistare eventuali chiavette extra al costo di € 4,80 IVA compresa. La sostituzione di quelle malfunzionanti, entro breve tempo dalla consegna, sarà effettuata gratuitamente a condizione che vengano restituite quelle guaste.
Per evitare il formarsi di code ed inevitabili discussioni, è previsto che l'approvvigionamento massimo di acqua pro-capite sia per un massimo di 6 bottiglie