Sei in: Skip Navigation Links
    Nuovi termini dichiarazioni IMU
    Indietro

    Riapertura dei termini per le dichiarazioni IMU Omesse:

    Tutte le variazioni che hanno generato l'obbligo dichiarativo e che sono intervenute nel 2012, potranno essere rese note al comune, con l'apposito modello, entro il 30/6/2013. Così dispone l'art. 10 comma 4 del D.L. 35/2013 pubblicato in G.U. in data 8/4/2013. Il Decreto Legge n. 35 ha infatti cancellato sia la scadenza del 4 febbraio 2013 (che interessava le modificazioni rilevanti ai fini dichiarativi intervenute tra il 1° gennaio 2012 e il 6 novembre 2012, sia il termine "mobile" dei 90 giorni entro il quale il contribuente avrebbe dovuto denunciare le variazioni verificatesi dal 7 novembre 2012 in avanti.

    In entrambi i casi si fa ora riferimento al 30 giugno dell'anno successivo a quello della variazione. Si ritiene pertanto che anche le variazioni intervenute tra il 7 novembre e il 31 dicembre 2012 possano essere legittimamente dichiarate fino al 30/6/2013 (e non più quindi entro il termine "ristretto" dei 90 gg.), mentre quelle afferenti l'anno di imposta 2013 potranno essere denunciate al comune entro il 30/6/2014.

     

    MODELLO EDITABILE

    (Ufficio Tributi: 22/4/2013)